VOODOO KID
BIOGRAFIA

Voodoo Kid, nome d'arte di Marianna Pluda, si forma alla University di Westminister di Londra dove studia Commercial and Popular Music Performance, già nel novembre del 2017, dopo svariate positive recensioni da parte di numerose testate la rivista Rockit la annovera come una delle migliori realtà emergenti grazie all’esposizione con la sua band, i Red Lines.

Dalla visione introspettiva e malinconica dell’amore contemporaneo, vissuto da uno spirito inquieto, alla continua ricerca di nuove promesse e sensazioni, nasce Voodoo Kid; con un sound definibile tra R&B e Pop, l’artista si ispira a sonorità e colori di progetti come The Weeknd, Frank Ocean, SZA e Lana Del Rey, cercando di dare forma e concretezza alle idee con un lirismo prevalentemente esteta, senza bisogno di mettere un ordine preciso ai propri pensieri ed alle proprie suggestioni. Per lei la musica non è solo una passione, ma anche un mezzo espressivo che le consente di superare a modo suo le difficoltà causate dalla dislessia, di cui è affetta.

In questo momento è al lavoro con producer come Mamakass e Dario Bass (metà di LNDFK). Il primo singolo è “Come quando fuori piove”.

 

NEWS & SOCIAL